Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando su pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto

Trattamento dei deficit di estensione del ginocchio

In alcuni casi i pazienti hanno problemi con l’estensione del ginocchio. Non riescono a fare una iper-estensione, o fare una estensione del ginocchio durante le normali posizioni da in piedi che è necessario per rilassare i quadricipiti quando si è in piedi o specialmente quando ci sono stati interventi al ginocchio o delle lesioni. Ancora una volta è molto utile avere la possibilità di combinare il TCare e ilk lettino MITO sul quale possiamo posizionare il paziente in modo di creare una estensione della catena posteriore. Questo si rispecchierà lungo le natiche, e qui lungo la colonna, la parte bassa della schiena e lungo i muscoli ischiocrurali e giù per tutta la gamba. Se il paziente ha problemi qui possiamo iniziare con il modo resistivo in maniera passiva e lo possiamo fare con una impostazione di bassa frequenza in modo di arrivare il più profondo possibile. Arrivare forse al muscolo popliteo e all’inserzione della parte bassa del bicipite femorale. Dopo un po’, quando il paziente è pronto, possiamo muoverlo verso una posizione di estensione e aggiungere del movimento a ciò che diversamente sarebbe stato solo un trattamento passivo. Grazie al sistema idraulico e alla morbidezza con cui è fatto il movimento ne siamo sempre in controllo, ed è molto facile da fare.

Possiamo anche lavorare sui muscoli ischicrurali e fino alle natiche oppure verso il basso per migliorare l’estensione. E se vogliamo andare in una vera estensione, possiamo far adottare al paziente questa posizione dove anche la gravità ci sarà di aiuto.

___

Per ulteriori informazioni sul mondo Chinesport, visita il nostro sito Web ufficiale: https://www.chinesport.it

© project by Web industry