Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando su pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto

Mobilizzazione vertebrale inferiore e trattamenti della catena miofasciale laterale

Quando lavoriamo su un muscolo quadrato lombare teso, o sui muscoli sacro-spinali, perfino sulla tensione della fascia lata, il medio gluteo… la combinazione del TCare con il lettino MITO può essere molto utile. Possiamo mettere un po’ di tensione su una delle catene laterali, una delle catene miofasciali del nostro paziente – piega la gamba, questa la stendiamo fino qui, ecco – Possiamo collocare la placca passiva sotto il fianco del torace, oppure sotto la gamba da questa parte. Certamente, useremo il modo capacitivo prima per riscaldare e poi potremo iniziare a usare il modo resistivo per il trattamento dei tessuti più profondi. Possiamo combinare questo con delle tecniche di stiramento – se puoi spostare il braccio in su – Possiamo anche chiedere al paziente di spingere in giù con il tallone – cerca di estendere il più possibile. Spingi, perfetto! - A questo punto possiamo lavorare sulla tensione della fascia lata, sul medio gluteo. Oppure possiamo fare una mobilizzazione della colonna – piega il ginocchio, ecco, così – Possiamo fare delle mobilizzazioni morbide, per aprire le articolazioni delle fasce a far spazio tra i dischi, gli spazi intervertebrali… Mediante la combinazione di due modalità, il movimento di stiramento da una parte e la frequenza radio dall’altra.

___

Per ulteriori informazioni sul mondo Chinesport, visita il nostro sito Web ufficiale: https://www.chinesport.it

© project by Web industry