Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando su pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto

Dolore alla colonna cervicale e trattamenti temporo-mandibolari

Nei casi con male al collo, male inteso, o cronico, troviamo che la combinazione del Tcare con il lettino Mi.To. è molto utile perché possiamo fare una combinazione di movimentazione con un trattamento più passivo.

Quindi, quando abbiamo un paziente con problemi nella zona del collo possiamo collocare la placca passiva sotto la pancia, anche sotto il petto, perché non ci sono controindicazioni. Ma io preferisco collocarla sotto la pancia, che è più comodo, specialmente per le signore.

Cominceremo con un riscaldamento in modo capacitivo per poi passare velocemente al modo resistivo. Possiamo lavorare in maniera passiva sul muscolo trapezio, anche sul muscolo elevatore della scapola. Possiamo lavorare anche sui muscoli romboidi, sui muscoli suboccipitali, e quando siamo pronti, possiamo introdurre un po’ di movimentazione muovendo la sezione della testata. Se vogliamo aggiungere della rotazione possiamo chiedere al paziente di guardare a destra o sinistra. E posizionandoci qui possiamo lavorare, lentamente e con delicatezza, con movimenti molto dolci. Ed ecco i movimenti da fare.

Trovo che questo trattamento funziona molto bene per i pazienti con disturbi dell’articolazione temporo-mandibolari. Questi disturbi coesistono spesso con problemi delle vertebre cervicali. Ecco perché io uso una terapia combinata per il collo quando faccio il lavoro per la zona temporo-mandibolare.

Per il lavoro sull’articolazione temporo-mandibolare usiamo il monipolo piccolo, riduciamo l’energia – ora puoi girarti – e possiamo facilmente lavorare sull’articolazione temporo-mandibolare con dei movimenti ma anche mediante la combinazione di una apertura e chiusura della bocca. Possiamo passare anche sul massetere.

Quindi, la combinazione di questi due attrezzi ci da la possibilità di offrire un trattamento più efficace e proficuo per i nostri pazienti.

___

Per ulteriori informazioni sul mondo Chinesport, visita il nostro sito Web ufficiale: https://www.chinesport.it

© project by Web industry