Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando su pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto

Analisi statica dell'intero soggetto

I nostri laboratori dispongono di uno o più dispositivi di acquisizione immagini per l'analisi statica della postura del soggetto in esame. Sono dispositivi professionali di alta qualità che consentono l'acquisizione di immagini ad alta risoluzione della persona. Le immagini scansionate possono essere ingrandite sullo schermo con un'apposita funzione software GPS 6 al fine di osservare e analizzare determinati dettagli o distretti corporei.

In particolare uno o due dispositivi esterni può essere utilizzato per l'acquisizione di un'immagine intera di una persona e / o del retro piede. In caso d'interesse è possibile effettuare anche l'analisi del supporto podalico, viene predisposto un terzo dispositivo all'interno della parte specifica della piattaforma del laboratorio in uso.

La funzione di ingrandimento delle immagini acquisite consentirà inoltre di eseguire misure direttamente sulle immagini stesse, che potranno essere salvate sulle immagini dopo essere state opportunamente identificate o classificate con apposita etichetta.

Durante la fase di avvio del laboratorio, un'operazione importante è quindi l'impostazione della risoluzione per l'acquisizione delle immagini con i diversi dispositivi forniti.

Il dispositivo per l'acquisizione delle immagini dei soggetti deve essere utilizzato in combinazione con la parte essenziale del laboratorio denominata “analizzatore posturale”. Il paziente dovrà quindi posizionarsi sull'analizzatore posturale.

L'analizzatore posturale è inoltre dotato di uno specchio superiore, inclinato per osservare anche l'eventuale rotazione delle spalle.

Per ulteriori informazioni sull'analizzatore posturale, consultare le pagine di presentazione correlate di seguito.

Uno dei vantaggi di questo sistema di analisi statica è la sua predisposizione a non essere invasivo, e quindi può essere ripetuto dopo la prima visita, in momenti diversi durante il percorso rieducativo terapeutico e posturale.


Primo stadio

 

La persona può essere invitata a posizionarsi sull'analizzatore posturale per l'acquisizione di immagini. La distanza della persona dallo specifico dispositivo di acquisizione è predeterminata ed è un requisito essenziale.

La persona dovrà seguire alcune regole per il suo corretto posizionamento, in modo da consentire un successivo confronto delle immagini acquisite in momenti diversi. E' possibile applicare sulla base dell'analizzatore posturale, un adesivo che guida la persona al posizionamento in modo autonomo per l'acquisizione delle quattro immagini fondamentali. Questo è un accessorio codificato AC1046.

© project by Web industry