Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando su pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto

FOOT ANALYZER 2.0

Il Foot Analyser 2.0 è costituito da una piattaforma con due fotocamere e dal software GPS che consente l’acquisizione e la gestione di immagini dell’appoggio plantare e del retropiede.

 

È abbinabile esclusivamente al Podoscopio Lux cod. 02990 o Podoscopio Color cod. 02997. Per una maggior sicurezza del soggetto in esame, durante le fasi di salita/discesa e di stazionamento sul podoscopio, possiamo utilizzare il supporto Postural safe cod. 03006.

 

Il computer cod. 01799 può essere ordinato come accessorio con software GPS 5.0 preinstallato e webcams configurate. Per approfondimenti sulle caratteristiche del software visitate il nostro sito dedicato alla sezione "software".

 

"Questo apparecchio vi permette di fare una valutazione diagnostica della prima visita dei piedi ed in seguito il confronto tra le precedenti visite e l'ultima.  Con questo apparecchio possiamo valutare l’accrescimento del piede, l’anatomia e la biomeccanica dalla nascita all’adolescenza e gli aspetti diagnostici del piede che cresce ed individuare se un piede è pronato, piatto oppure cavo.

 

L’importanza di questo strumento sta nel fatto che possiamo fotografare l’appoggio plantare ed il retropiede, archiviare i dati acquisiti, fare una diagnosi e una prescrizione specialistica ed inviare via e-mail i dati raccolti a vari specialisti. Le visite effettuate dunque nei vari momenti della vita del paziente potranno essere messe a confronto e quindi notare se ci saranno dei miglioramenti dalla visita iniziale.

 

Facciamo appoggiare i piedi in maniera naturale sul vetro del podoscopio e scattiamo la foto del carico plantare. Con la seconda webcam facciamo la foto del retropiede. Archiviamo le foto e scriviamo la diagnosi e la prescrizione medica. Tutti questi documenti potranno essere stampati e consegnati al paziente. La cosa più importante di questo strumento è che in qualsiasi momento possiamo mettere a confronto le foto precedenti con quest’ultima e quindi valutare i miglioramenti fisici ottenuti.


Questo strumento di fondamentale importanza è utile per seguire costantemente una patologia e quindi capire se gli interventi terapeutici o le ortesi applicate danno dei risultati positivi. Tutti i medici e specialisti come fisiatra, ortopedico, fisioterapista, pediatra, podologo, posturologo, e persino il medico di famiglia dovrebbero dotarsi di uno strumento così semplice, ma molto importante e utile, per tenere costantemente controllata la crescita del bambino oppure l’evolversi della patologia nell’adulto." 


Presidente Angelo Snidero (Tecnico Ortopedico)

Questa unità diagnostica può essere integrata con i prodotti:
© project by Web industry